TEMPO DI LETTURA: 2 minuti

 

Perche’ il magnesio

Oggi parleremo di magnesio!! C’e’ chi non lo conosce, chi lo ama, in realta’ nessuno che lo odia. Oggi scopriremo insieme le 13 ragioni piu’ importanti per amare il magnesio. Ne scopriremo i benefici e le curiosita’

Per il fatto di essere  il quarto elemento più comune nel corpo, è responsabile e aiuta centinaia di reazioni enzimatiche. È un minerale anti-stress che è allo stesso tempo uno dei componenti più importanti del mondo vegetale (clorofilla).

Addirittura, una carenza di magnesio puo’ acutizzare ansia e depressione. Cosa dire dell’insonnia? Essa si puo’ addirittura prevenire con dosi adeguate di magnesio.
Le 13 ragioni

Ecco alcune delle funzioni svolte dal magnesio, le famose 13 ragioni per amarlo

 

  • è necessario per il cuore, muscoli e il sistema digestivo;
  • ha un effetto positivo sulle membrane muscolari;
  • si alcalinizza nel corpo (aumenta il pH), neutralizzando i acidi;
  • rilassa il cervello e il sistema nervoso, con effetto calmante su entrambi, migliora la flessibilità dei muscoli, nervi, articolazioni e i legamenti;
  • è noto per la sua capacità di alleviare i crampi mestruali e la ritenzione idrica (in combinazione con il calcio e la vitamina B6);
  • Oltre l’80% della popolazione mondiale è carente in magnesio. La depressione, i problemi surrenali, l’ansia, la stanchezza, l’anoressia, i problemi mestruali, l’insonnia, i spasmi muscolari, le convulsioni, l’iperattività del sistema nervoso sono tutti segni di carenza di magnesio;
  • la carenza di magnesio aumenta con l’alcool, caffeina, pillole anticoncezionali, eccesso di zucchero e diuretici;
  • lo stress aumenta la quantità di magnesio escreto dal corpo, rendendo i problemi di cuore più sensibili;
  • il cervello ha normalmenteuna elevataconcentrazione diQuestoelemento èquindi estremamenteimportante per il funzionamentoefficiente deineurotrasmettitori;
  • il magnesio èun sedativo naturale che rilassa i muscolie i vasi sanguigni;
  • attiva la crescita delle cellule, migliora l’elasticità dei tessuti e rilassa il sistema nervoso centrale;
  • il magnesio viene usato per regolare la funzione surrenale, tiroide e paratiroide;
  • svolge un ruolo importante nel metabolismo dei carboidrati. Può anche influenzare il rilascio di insulina, l’ormone che aiuta a regolare i livelli di glucosio nel sangue. La carenza di magnesio si riscontra spesso nei pazienti affetti dal diabete di tipo2.

 

Il fabbisogno giornaliero di magnesio e’ va da circa 250 a 350 mg di magnesio. (5-6 mg / kg). In gravidanza e l’allattamento, il requisito magnesio aumenta ai 400 – 450 mg al giorno.

 

Fonti di magnesio

 

La più importante fonte di magnesio è rappresentata dai cereali come frumento, riso, mais. Si trova anche nelle verdure (le molecole di clorofilla contenente in magnesio), patate, barbabietole, e in alcuni frutti e noci, fichi, datteri e banane. Il pane è un fonte di magnesio, ma ricordate che il pane bianco a base di farina raffinata perde il suo contenuto di magnesio dalla lavorazione.

Quando i livelli ematici di magnesio sono molto bassi possono richiedere la supplementazione per via endovenosa.

E ‘importante per un medico determinare la causa di carenza di magnesio, la gravità e le conseguenze dei bassi livelli ematici e raccomandare il modo migliore per ripristinare il livello di magnesio ottimale.

Quale lezione trarre? Ricordatevi del magnesio per il vostro benessere e la vostra salute!

Scarica la prima mini guida anti-spreco di MyFoody!

 

Stiamo per svelarti i segreti della conservazione delle provviste!

Grazie!

Share This