fbpx

di Anca Mary

Tradizione vuole che oggi, la notte di san Giovanni (24 giugno), si raccolgano le noci per preparare il nocino, il liquore con le noci che si beve poi in inverno. Ricordate, e’ forse uno dei regali di Natale più apprezzati in assoluto! Bene, oggi non lasceremo che queste noci preziose vadano sprecate perche’ esiste una vera ricetta per preparare il nocino in casa.

Il nocino e’ un liquore tipico della zona di Modena ma diffuso in tutta Italia. Tra le molte versioni della ricetta di nocino, tutte concordano sul fatto che le noci debbano essere intere e, soprattutto, ancora verdi. Con la ricetta che mi appresto a condividere con voi, sicuramente non si rischia di sprecare le noci in questo loro momento di sbocciatura. Anzi, li’idea e’ quella di festeggiarne la bonta’ e delicatezza con un buon liquore!

Tempo di preparazione: 38 giorni 🙂 (per lasciar decantare)

Difficolta’: ⧭⧭⧬⧬⧬

Ingredienti: 20 noci verdi, 1 litro d’alcool, 1,5 litri di acqua, 400 grammi di zucchero, 2 chiodi di garofano, 2 pezzi di cannella.

Preparazione: Tagliate le fette di noci verdi e mettetele in una pentola di  3-4 litri. Versateci sopra un po’ d’alcool con l’acqua, coprite la pentola con un coperchio e lasciate riposare per dieci giorni, mescolando quotidianamente. Quando preparate il liquore, dovete filtrare le noci macerate con una garza. Nel frattempo, unite lo zucchero all’acqua, i chiodi di garofano e la cannella. Tenete il composto sul fuoco finche’ bolle. Filtrate, raffreddate e aggiungete l’essenza di frutta a guscio, insieme al resto dell’ del alcool rimanente. Il liquido viene messo in bottiglia e si beve dopo quattro settimane.

Anche tu vuoi combattere gli sprechi risparmiando sulla spesa?

Vai su MyFoody e scopri le fantastiche offerte presenti nei punti vendita vicino a te!

Inizia a risparmiare con MyFoody

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici!