Questo post e’ stato scritto in occasione della partecipazione di MyFoody a Fa’ la cosa giusta, la fiera sul consumo critico e gli stili di vita sostenibili che si svolgera’ a Milano dal 18 al 20 marzo 2016. Per l’occasione vi presenteremo uno dei nostri post antispreco, in particolare una sfiziosissima ricetta antispreco!

In tempi di cucina fusion e internazionale, fa piacere ogni tanto riscoprire le tradizioni della gastronomia nostrana. Piccole opere d’arte culinaria che ci riportano in un attimo nelle cucine profumate delle nonne, e che sarebbe un vero peccato lasciare impolverare dentro il cassetto dei ricordi! In più, le ricette antiche hanno quasi sempre il pregio di pesare poco sul budget. Questo perche’ utilizzano prevalentemente prodotti locali e stagionali – dotati di grande potere nutritivo, ma rispettosi dell’ambiente e del portafogli.

E la frittata di pasta cosa c’entra? La classica e buonissima frittata di pasta, per esempio, è una tipica ricetta antispreco, nata per non mandare perduti gli avanzi di un pranzo abbondante! Realizzabile con ingredienti di risulta (spaghetti avanzati, uova intere, affettati “del frigo”, formaggio grattugiato, un goccio di latte), può essere preparata in pochi istanti anche cuocendo ex novo la pasta. I vegetariani potranno poi deliziarsi con le tante varianti green della ricetta, sostituendo i salumi con i funghi o con le intramontabili zucchine, secondo quanto suggerisce la stagione. Un piatto che taglia gli sprechi, di tempo e di denaro. E che – servito tiepido o freddo – si adatta perfettamente alle più disparate situazioni: da un brunch informale a una cena in piedi, dalla pausa pranzo in ufficio fino ai picnic delle gite fuori porta. Enjoy!


 

Anche tu vuoi combattere gli sprechi risparmiando sulla spesa?

Vai su MyFoody e scopri le fantastiche offerte presenti nei punti vendita vicino a te!

Inizia a risparmiare con MyFoody

 

Share This